Facebook Pixel
Destinazioni Tour Offerte Servizi
Lista nozze News Chi siamo Contatti
Australian Travel: chiudi menu Home Destinazioni Tour Offerte Servizi Lista nozze News Chi siamo Contatti
Area Utente Cataloghi
17 Jun 2019
Australia
Le avventure outdoor del South Australia

Il clima “down under” presenta un inverno che durerà fino ad agosto, e non è di certo un periodo da trascorrere sul divano. Decisamente, fedeli al motto di “keep moving”, il relax non è contemplato nell’attivissimo South Australia. Cosa si può fare, allora, durante una mite giornata australe? Ecco alcune soluzioni:

Limestone Coast: Ghost mushroom lane
A 16 chilometri da Mount Gambier troviamo Ghost Mushroom Lane, qui potrete godere dello spettacolo di luci più “in” del South Australia dove i funghi sono gli assoluti protagonisti, la visita è gratuita.  Il tutto consiste nell’osservare il bagliore ultraterreno di quelli che vengono chiamati i “funghi fantasma” che illuminano la pineta di Glencoe, questi “miceti” sono così per una reazione chimica tra l’ossigeno dell’aria e gli enzimi fungini, che vede i funghi fantasma emergere, solitamente, dopo le piogge autunnali tardive. Un evento che dura solo poche settimane, quasi magiche, generalmente nei mesi di maggio e giugno.

Kilsby sinkhole, Limestone Coast
Sotto i campi di un podere agricolo rurale a 15 minuti da Mount Gambier, nascosto nel sottosuolo, si trova un mondo sottomarino incredibile. E’ il Kilsby Sinkhole, nella Limestone Coast noto agli appassionati di diving come uno dei migliori siti di immersione, caratterizzato da acque cristalline ricche di vita. Immersioni, snorkeling e visite sono le attività che questo luogo offre accompagnati da guide qualificate per esplorare questo incredibile sito subacqueo.

Arkaroola Astronomy tour, Flinder Ranges and Outback
E’ qui all’interno del deserto del South Australia che sorge l’Arkaroola Wilderness Sanctuary. Si tratta di una destinazione molto importante per gli amanti dell’ecoturismo noto per le sue incredibili stellate da ammirare ed esplorare con occhi increduli. Ad Arkaroola si trovano i cieli più limpidi dell’emisfero australe, dove l’inquinamento luminoso è un concetto distante. Qui si trova uno dei più grandi osservatori astronomici privati del Continente. E’ proprio l’inverno il momento migliore per esplorare il cielo stellato perché le notti sono più lunghe e, solitamente, senza nuvole.