Destinazioni Tour Offerte Servizi
Lista nozze News Chi siamo Contatti
Home Destinazioni Tour Offerte Servizi Lista nozze News Chi siamo Contatti
21 mar 2018
ASIA
La spiaggia di Maya Bay rischia di chiudere a causa dell’eccessivo flusso turistico

Da quando è stato girato il famoso film “The Beach” nel 1990 con Leonardo di Caprio, la spiaggia di Maya Bay è stata presa d’assalto dai turisti.

Un’invasione talmente massiva che ha portato la Thailandia a studiare delle forme di tutela del territorio, già ogni anno è pianificata la chiusura di alcune isole per permettere il recupero della barriera corallina, della flora e dalla fauna, che vengono continuamente stressate dall’eccessivo turismo.

La spiaggia di Maya Bay per ora non verrà chiusa, ma verranno limitati gli spostamenti delle imbarcazioni durante certi periodi dell’anno (da giugno a settembre) evitando di farle  attraccare direttamente sulla spiaggia ma nell’ adiacente baia di Loh Samah, che dista 250 metri a piedi.  

L’autorità del turismo thailandese però non ha ancora preso una decisione, spiegando che ci sono diverse soluzioni che si possono prendere in considerazione per salvaguardare sia il turismo che l’integrità del territorio.

Al momento questo bellissimo paesaggio rimane ancora accessibile ai visitatori, ma fino a che punto si riuscirà a controllare e salvaguardare il territorio senza compromettere i flussi turistici?

 

Fonte: La Stampa.it


TUTTE LE NEWS
CONDIVIDI
Newsletter
Iscriviti alla newsletter di Australian Travel per essere sempre aggiornato sulle nostre offerte
Registrandoti accetti la nostra Privacy Policy
Australian Travel Srl
Via Cellini, 1
20090 Segrate (MI)
P.Iva 11962790157 | Cap.Soc. € 60.000,00 i.v. | REA MI 1518878 
Contatti
T. 02 26925226
F. 02 26925218
info@australiantravel.it