Facebook Pixel
Destinazioni Tour Offerte Servizi
Lista nozze News Chi siamo Contatti
Australian Travel: chiudi menu Home Destinazioni Tour Offerte Servizi Lista nozze News Chi siamo Contatti
Area Utente Cataloghi
Australian Travel: chiudi info viaggio
INFO VIAGGIO

GIAPPONE:

Conosciuto come il paese del “Sol Levante” il Giappone è posizionato sulla costa insulare dell’Asia Orientale. E’ un paese che stupisce i visitatori non solo per le grandi metropoli e tecnologie ma anche per la natura incontaminata, per le antiche tradizioni e rituali senza tempo dove il passato abbraccia il futuro.
La raffinatezza degli oggetti e dei concetti “orientali” e la tecnologia d’avanguardia che si è sviluppata di pari passo con l’ultramoderno stile di vita urbano del Giappone contemporaneo si sono integrate armoniosamente, fornendo la testimonianza migliore della lunga e ricca storia giapponese. È un paese famoso anche per i suoi sedici siti inseriti nel World Heitage Sites, quattro dei quali per la loro importanza di vita naturalistica e ambientale. Il Giappone è particolarmente suggestivo durante la fioritura dei ciliegi che in giapponese si chiama “Hanami” dove nel VII secolo il sacerdote giapponese En-no Ozumo, poco dopo aver piantato queste piante decise di proteggerli lanciando qualsiasi maledizione contro coloro che desiderassero abbatterli per questo accresce la magia e la fama per questo incantevole periodo dell’anno.

FORMALITA’ D’INGRESSO
Per l’ingresso in Giappone è necessario avere il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi ed il biglietto aereo di ritorno.

CLIMA
Ci sono quattro stagioni. I periodi più piacevoli sono la primavera da marzo a maggio e l’autunno da settembre a novembre. La stagione delle piogge è tra giugno luglio. In estate la temperatura è elevata, mentre in inverno la maggior parte delle giornate sono serene, ma fredde e l’aria è secca. Il paese si estende da nord a sud per circa 3.000 chilometri ed il 70% del territorio è zona montuosa, per cui la temperatura varia in base al luogo.

FUSO ORARIO
+ 8 ore rispetto l’Italia (7 ore quando vige l’ora legale).

VALUTA 
La valuta nazionale è lo yen. Nelle grandi città, tutti i principali hotel, ryokan, negozi e istituti di credito accettano sia traveller’s cheques. che carte di credito internazionali quali American Express, VISA, Diners Club e MasterCard. I principali bancomat e carte di credito straniere vengono accettati anche nei 24000 uffici postali contrassegnati dal marchio "Servizio internazionale ATM", sparsi per tutto il paese e dai 13000 sportelli bancomat della Seven Bank, situati nei negozi Seven Eleven.

MEDICINALI
In Giappone non sono reperibili tutti i farmaci europei. Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato).

BAGAGLIO
Si prega di far riferimento alle regole della compagnia aerea prescelta per effettuare il viaggio

SOGGIORNO ALBERGHIERO
La presa della camera all’atto del check-in avverrà dalle ore 15.00 in poi, il rilascio della stessa deve normalmente avvenire entro le ore 11.00. In caso di arrivi nelle prime ore del mattino, per avere la camera immediatamente è necessario prenotarla dalla notte precedente.  In Giappone di norma le camere sono dotate di due letti (twin), raramente è possibile ottenere camere matrimoniali (dblb). Le camere sono molto piccole e le metrature sono determinate in tatami qualora si tratta di hotel in stile giapponese denominati “ryokan” 

ELETTRICITA’
In Giappone la corrente elettrica è alternata a 100 Volt, ma esistono due tipi di frequenza, a 50 Hertz nella parte est del paese e a 60 a ovest. Nei principali alberghi di Tokyo e delle altre grandi città vi sono prese piatte da 110 e 220 Volt, anche se queste generalmente accettano esclusivamente spine a due poli. I principali hotel comunque sono dotati di asciugacapelli e altri apparecchi elettrici conformi alle norme del paese.

TELEFONIA
Il prefisso per chiamare il Giappone è lo 0081.
È possibile utilizzare il proprio numero di cellulare in Giappone grazie ai servizi di Vodafone e NTT DoCoMo 3G (terza generazione). Basta portare la carta SIM e inserirla nel telefono cellulare noleggiato o nel proprio apparecchio 3G. Per maggiori informazioni rivolgersi al proprio operatore.

NORME E RESTRIZIONI
È sufficiente una dichiarazione verbale dei vostri effetti personali, a meno che non disponiate di bagaglio non accompagnato o non desideriate introdurre un numero di articoli superiore a quello autorizzato ad essere esente da tasse. In questi due casi, al momento del controllo doganale vi sarà richiesto di redigere una dichiarazione scritta. Nel caso in cui l’ufficiale doganale ritenga che il contenuto e la quantità dei vostri effetti personali siano adeguati, non verrà applicata alcuna sanzione doganale. Vi sarà possibile inoltre, senza pagare tasse aggiuntive, denunciare il trasporto di 500 g di tabacco, 400 sigarette o 100 sigari; 3 bottiglie di alcolici da 760 millilitri l’una; 30 centilitri di profumo; regali e souvenir in più rispetto a quelli già citati con un valore commerciale non superiore ai 200000 yen.
I minori di 19 anni non hanno diritto a fumare o consumare alcolici.

SINGAPORE
 
Città stato del sud-est asiatico, situata nell’estremità meridionale della penisola malese quasi sulla linea dell’equatore, si presenta come una moderna città di cemento, caratterizzata da autostrade e centri commerciali. Separata dalla penisola malese dallo stretto di Jahor, la Repubblica di Singapore è costituita da un’isola maggiore (Singapore) e altre 50 isole minori, alcune delle quali rischiano di scomparire con l’alzarsi del livello del mare. La metropoli si estende lungo un territorio di notevoli dimensioni che può essere idealmente suddiviso in più zone minori, ognuna delle quali conserva proprie usanze e tradizioni.

 

FORMALITA’ D’INGRESSO
È necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.   
Condizione assolutamente necessaria non solo per l’ingresso di Singapore, ma anche per poter proseguire il viaggio verso altri Paesi nell’area geografica.

CLIMA
Il clima è equatoriale con alto tasso di umidità, con temperature che oscillano tra i 25 e 35 gradi durante tutto l’anno.

FUSO ORARIO
+ 7 ore rispetto l’Italia (+ 6 ore quando vige l’ora legale)

VALUTA
La moneta ufficiale è il dollaro di Singapore. Le maggior parte delle carte di credito sono accettate nei centri commerciali e nei bancomat. Per ritirare dei contanti sono da preferire gli agenti di cambio, alle banche, dato che non prelevano una commissione di cambio.

MEDICINALI
Il possesso di droghe medicinali deve essere giustificato da una prescrizione medica ed è comunque sconsigliato. In caso di assoluta necessità di dover disporre di medicinali che rientrino nelle categorie sottoposte a divieto (ad esempio psicofarmaci) è necessario far riferimento al sito di Viaggiare Sicuri.

BAGAGLIO
Si prega di far riferimento alle regole della compagnia aerea prescelta per effettuare il viaggio.

SOGGIORNO ALBERGHIERO
La presa della camera all’atto del check-in avverrà dalle ore 14.00 in poi, il rilascio della stessa deve normalmente avvenire entro le ore 11.00. In caso di arrivi nelle prime ore del mattino, per avere la camera immediatamente è necessario prenotarla dalla notte precedente. Di norma le camere sono dotate di due letti (twin) o camere matrimoniali (dblb). Non esistono camere con tre o quattro letti anche se in alcuni casi viene aggiunto un terzo letto oppure una brandina.

ELETTRICITA
La corrente elettrica è di 220 volt, è consigliato di munirsi di adattatori universali.

TELEFONIA
Il prefisso telefonico per chiamare dall’Italia è il 0065. I cellulari con abbonamento o scheda italiana possono ricevere e telefonare da Singapore in base al contratto telefonico italiano.

NORME E RESTRIZIONI
L’importazione di alcolici è ammessa solo fino a 1 litro e un pacchetto di 20 sigarette a persona. Sono vietati accendisigari a forma di revolver o pistola, droghe controllate e sostanze psicotropiche: specie di fauna selvatica in pericolo, fuochi d’artificio, articoli e pubblicazioni osceni. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.customs.gov.sg

THAILANDIA:

La Thailandia è la porta principale per entrare in contatto e vivere esperienze di vita tipiche del Sud-Est Asiatico. Essendo un paese mai stato colonizzato, la singolarità dei thailandesi è preservata e rimane ancora vitale.  Un viaggio nel “Paese del Sorriso” sarà un ricordo indelebile per gli odori, i luoghi e le memorie di questa terra e di questo popolo.

FORMALITA’ D’INGRESSO 
È necessario il passaporto con validità residua almeno di 6 mesi al momento dell’arrivo e almeno due pagine libere rimanente per l’apposizione del visto.
Verrà apposto sul passaporto un timbro che consente la permanenza nel Paese per 30 giorni.  In caso di varco di frontiera terrestre, tale periodo può essere limitato a 15 giorni.  Visti turistici di più lunga durata o altre tipologie di visto sono da richiedere all’ Ambasciata o al Consolato Thailandese presente in Italia.

CLIMA
Il clima è tropicale, con tre stagioni distinte: una stagione caldissima da marzo a metà maggio, una stagione delle piogge determinata dal monsone di sud-ovest che in genere va da metà maggio a ottobre ed una stagione secca e relativamente fresca da novembre a febbraio, quando prevale il monsone di nord-est, proveniente dalle zone interne dell’Asia. Nella regione peninsulare del sud, la stagione delle piogge ha un andamento un po’ diverso rispetto alla regione continentale.

FUSO ORARIO
+ 6 ore rispetto l’Italia (+ 5 ore quando vige l’ora legale)

VALUTA
La moneta ufficiale è il Bath. Le carte di credito dei principali circuiti (Visa, MasterCard, American Express) sono ben accette ovunque anche se poco utilizzate. Servono giusto per le cauzioni degli hotels oppure nei negozi considerati di lusso. È possibile utilizzare la propria carta di credito o il proprio bancomat per prelievo contante presso i numerosi sportelli bancomat, oltre alle commissioni previste dal vostro istituto di credito, ci sono anche 150 Bath di commissione per ogni operazione.

MEDICINALI
La legge Thailandese disciplina in modo dettagliato le modalità d’introduzione, all’atto dell’arrivo in aeroporto di medicinali per uso personale da parte di cittadini stranieri.  I medicinali “da banco” che in Italia si acquistano senza ricetta medica, tipo antidiarroici, paracetamolo, aspirina, possono essere tranquillamente portati in Thailandia senza restrizioni.  Per medicinali che vengono invece acquistati con ricetta medica hanno restrizioni da controllare sul sito www.viaggiaresicuri.it

BAGAGLIO
Si prega di far riferimento alle regole della compagnia aerea prescelta per effettuare il viaggio.

SOGGIORNO ALBERGHIERO
La presa della camera all’atto del check-in avverrà dalle ore 14.00 in poi, il rilascio della stessa deve normalmente avvenire entro le ore 11.00. In caso di arrivi nelle prime ore del mattino, per avere la camera immediatamente è necessario prenotarla dalla notte precedente. In Thailandia di norma le camere sono dotate di due letti (twin) o camere matrimoniali (dbl). Non esistono camere con tre o quattro letti anche se in alcuni casi viene aggiunto un terzo letto oppure una brandina.

ELETTRICITA
La corrente elettrica è di 220 volts, è consigliato di munirsi di adattatori universali.

TELEFONIA
Il prefisso per chiamare la Thailandia è 0066. Esistono varie compagnie di telefonia mobile e tutte consentono il roaming internazionale con l’Italia in modo da poter utilizzare il vostro numero di cellulare italiano anche in Thailandia, ma è consigliato di verificare prima della partenza con il vostro operatore se è consentito il roaming, quali sono le tariffe e l’utilizzo. 
In alternativa è facilmente acquistabile un SIM card Thailandese presso i numerosi negozi di telefonia.

NORME E RESTRIZIONI 
Le Autorità thailandesi applicano scrupolosamente la normativa locale doganale che disciplina l’importazione o l’introduzione nel Paese al proprio seguito di particolari categorie di beni. In particolare, si raccomanda di prestare attenzione alle disposizioni concernenti i tabacchi e gli alcolici. Al riguardo, possono essere introdotti in Thailandia in esenzione doganale un massimo di un litro di bevande alcoliche e fino a 200 sigarette o 250 grammi di sigari o tabacco. Il superamento di questo limite comporta il pagamento al valico di frontiera di tariffe molto onerose, che possono portare alla detenzione se non saldate immediatamente. 
In Thailandia è espressamente vietato possedere, vendere, importare ed esportare sigarette elettroniche e loro componenti. Chi viene trovato in possesso di una sigaretta elettronica, compresi gli stranieri che si trovano in Thailandia per ragioni di turismo, è punibile con una multa pari a cinque volte il valore del bene cui può aggiungersi una pena che può arrivare a cinque anni di reclusione.
E’ altresì proibita l’introduzione nel Paese di alcune categorie di beni quali materiale pornografico, prodotti e valuta contraffatti, specie animali protette, ecc. 
Per altre informazioni specifiche  consultare il sito www.viaggiaresicuri.itoppure contattare il Consolato Thailandese.

 

EMIRATI ARABI 

Gli Emirati Arabi Uniti sono una confederazione di 7 stati, Dubai e Abu Dhabi sono i più noti. Con i suoi numerosi giacimenti di petrolio gli Emirati Arabi si sono fortemente arricchiti e conseguentemente, chi visita il paese si troverà a visitare città nel pieno sviluppo con edifici moderni e strutture all’avanguardia. Lo sviluppo incalzante della modernità ha accelerato la perdita delle tradizioni, anche se si potranno incontrare alcune figure tipiche come gli addestratori di falchi o visitare i “souk”, caratteristici mercati
locali.

 

FORMALITA’ D’INGRESSO
È necessario il passaporto con validità residua almeno di 6 mesi dal giorno in cui si deve uscire dal paese. Per eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia.  Dal 7 maggio 2015 è entrata in vigore l’esenzione del visto EAU per corto soggiorno. Per maggiori dettagli consultare il sito www.viaggiaresicuri.it

CLIMA
Il clima è desertico, con inverni molto miti e soleggiati ed estati caldissime, in cui l’umidità del Golfo rende il caldo insopportabile. Le precipitazioni annue sono ovunque, concentrate principalmente nei mesi invernali

FUSO ORARIO
+ 3 ore rispetto l’Italia (+2 ore quando vige l’ora legale)

VALUTA
La moneta ufficiale è il dirham.  Per il cambio di dollari o euro in moneta locale, ci si può rivolgere sia alle banche che ai money exchange, entrambi ampiamente presenti sul territorio che nei principali centri commerciali. L’uso delle carte di credito dei maggiori circuiti (MasterCard, Visa, Diners) sono accettate in qualsiasi hotels e ristoranti, negozi e centri commerciali

MEDICINALI
I medicinali importati per uso personale sono soggetti a controlli e devono essere dichiarati all’arrivo. Vi consigliamo di portare con voi la ricetta o una lettera del medico curante in lingua inglese che spieghi la vostra patologia e le proprietà del farmaco

BAGAGLIO
Si prega di far riferimento alle regole della compagnia aerea prescelta per effettuare il viaggio


SOGGIORNO ALBERGHIERO
La presa della camera all’atto del check-in avverrà dalle ore 14.00 in poi, il rilascio della stessa deve normalmente avvenire entro le ore 11.00. In caso di arrivi nelle prime ore del mattino, per avere la camera immediatamente è necessario prenotarla dalla notte precedente.  Negli Emirati Arabi di norma le camere sono dotate di due letti (twin) o camere matrimoniali (dblb) . Non esistono camere con tre o quattro letti anche se in alcuni casi viene aggiunto un terzo letto oppure una brandina

ELETTRICITA
La corrente elettrica è di 220 volt/50 Hz, è consigliato di munirsi di adattatori universali

TELEFONIA
Il prefisso per chiamare gli Emirati Arabi è 00971. La rete cellulare è funzionante sul tutto il territorio anche se per chiamare in Italia o farsi chiamare è più conveniente acquistare una scheda telefonica locale, presso gli uffici Etisalat e Du, presenti negli aeroporti di Dubai e Abu Dhabi 24 ore su 24.

 

NORME E RESTRIZIONI
È proibito importare materiale (giornali, video, riviste ecc.) che potrebbe essere considerato offensivo della morale islamica, nonché di materiale audio/video e di software pirata. È consentita l’importazione di 2000 sigarette, 400 sigari o 2 Kg di tabacco, 2 litri di liquore, 2 litri di vino; quest’ultimi solo per chi non è mussulmano, fatta eccezione dell’Emirato di Sarjah dove le bevande alcoliche sono proibite.
L’ introduzione o lo spaccio di droghe, anche leggere ed anche in quantitativi corrispondenti o inferiori alla quantità di uso personale, sono puniti con estrema severità. La pena minima per tali reati varia, da un minimo di quattro anni alla pena di morte.

 

NOTIZIE UTILI
Ramadan è festività
. Nel periodo sacro della religione mussulmana o festività. si potrebbe verificare lentezza e ritardi nel servizio. Gli alcolici verranno serviti dopo il tramonto, i ristoranti degli hotel sono normalmente aperti per i turisti con limitazioni di orari. Le escursioni potrebbero variare l’operatività.
Il giorno festivo è il venerdì.

Usi e costumi. Durante le visite è richiesto un abbigliamento adeguato. Nessun capo trasparente. Non sono ammessi pantaloncini o gonne corte, magliette o camicie attillate. Non sarà permesso di entrare nelle moschee con le scarpe, per le donne è essenziale il velo. Obbligo di rimanere all’interno delle aree permesse e non e consentito introdurre cibo, è severamente vietato fumare e toccare il Sacro Corano e altri oggetti sacri.

Tassa di soggiorno
Dubai: dal marzo 2014 nel paese è stata introdotta la tassa di soggiorno per alberghi, appartamenti e case vacanze. Gli importi variano da 7 a 20 AED a notte secondo la tipologia della struttura. Il pagamento sarà effettuato in loco al momento del check-out.
Abu Dhabi: da giugno 2016 nel paese è stata introdotta la “municipality fee” pari a 15 AED a notte a camera e dovrà essere pagata direttamente in hotel al momento del check-out

 

 

 

Australian Travel: informazioni hotel Australian Travel: chiudi info hotel

Asia/Discover

Tokyo, Singapore, Bangkok, Dubai: Metropoli d'Oriente

TUTTI I TOUR RICHIEDI PREVENTIVO CONTATTACI
RICHIEDI PREVENTIVO
A PARTIRE DA € 1.860 A PERSONA
0€ QUOTA D'ISCRIZIONE A PERSONA
DURATA 14 12
2
Itinerario Info viaggio Visualizza PDF

Un itinerario che include quattro metropoli simbolo d'Oriente, ideale per chi desidera conoscere il fascino delle diverse città. Da Tokyo, una metropoli  accogliente e piena di contraddizioni, una città dalla bellezza sconvolgente nei suoi più piccoli dettagli a Singapore una moderna città di cemento, caratterizzata da autostrade e centri commerciali. Proseguimento per Bangkok, caotica ma affascinante, disordinata ma con angoli da lasciare senza fiato, rumorosa ma allo stesso tempo silenziosa nei suoi templi fino a raggiungere Dubai uno dei paesi più ricchi del mondo, un luogo pieno di sorprese dove una vacanza può essere allo stesso tempo un momento di relax nel lusso più sfrenato ed un’avventura sulle orme di antiche civiltà.

ITINERARIO
Tokyo, Singapore, Bangkok, Dubai
1° GIORNO
Italia/Tokyo
Partenza con volo di linea dall'Italia, pasti e pernottamento a bordo.
2° GIORNO
Tokyo
Arrivo a Tokyo e trasferimento libero presso l'hotel. Sistemazione in hotel cat. 3 stelle e pernottamento.
3,4° GIORNO
Tokyo
Intere giornate a disposizione per scoprire le bellezze della città. Una metropoli accogliente e piena di contraddizioni, una città dalla bellezza sconvolgente nei suoi più piccoli dettagli. Pernottamento in hotel cat.3 stelle e pernottamento.
5° GIORNO
Tokyo/Singapore
Trasferimento libero dall'hotel all'aeroporto domestico e volo per Singapore. Arrivo, trasferimento collettivo presso l'hotel cat. 4 stelle e pernottamento.
6,7° GIORNO
Singapore
Intere giornate a disposizione per scoprire la bellezza del luogo, inclusa mezza giornata di escursione alla scoperta della città con guida parlante italiano. Pernottamento in hotel cat. 4 stelle. Città stato del sud-est asiatico, situata nell’estremità meridionale della penisola malese quasi sulla linea dell’equatore, si presenta come una moderna città di cemento, caratterizzata da autostrade e centri commerciali. Separata dalla penisola malese dallo stretto di Jahor, la Repubblica di Singapore è costituita da un’isola maggiore (Singapore) e altre 50 isole minori. La metropoli si estende lungo un territorio di notevoli dimensioni che può essere idealmente suddiviso in più zone minori, ognuna delle quali conserva proprie usanze e tradizioni.
8° GIORNO
Singapore/Bangkok
Trasferimento collettivo dall'hotel all'aeroporto domestico e volo per Bangkok. Arrivo e trasferimento collettivo presso l'hotel. Sistemazione in hotel cat. 4 stelle e pernottamento.
9,10° GIORNO
Bangkok
Intere giornate a disposizione per scoprire le bellezze della città. Pernottamento in hotel cat. 4 stelle. Bangkok, caotica ma affascinante, disordinata ma con angoli da lasciare senza fiato, rumorosa ma allo stesso tempo silenziosa nei suoi templi. La città degli Angeli, come viene definita, è ricca di contrasti, fatta di baracche accanto a centri commerciali enormi, e dove la vita scorre ancora lentamente sul Chao Phraya.. Anche se il lato moderno di Bangkok è in continua evoluzione, il suo cuore antico e tradizionale non tramonterà mai.
11° GIORNO
Bangkok/Dubai
Trasferimento collettivo dall'hotel all'aeroporto domestico e volo per Dubai. Arrivo e trasferimento collettivo presso l'hotel. Sistemazione in hotel cat. 3 stelle e pernottamento. Dubai è uno dei paesi più ricchi del mondo, un luogo pieno di sorprese dove una vacanza può essere allo stesso tempo un momento di relax nel lusso più sfrenato ed un’avventura sulle orme di antiche civiltà. Tradizione e cultura si sono adeguate alla modernizzazione senza perdere nulla delle loro caratteristiche. L’emirato di Dubai presenta paesaggi molto diversi: si passa dalla vegetazione lussureggiante dei parchi alle dune di sabbia del deserto, dalle spiagge candide alle montagne brulle, dai tipici villaggi alle modernissime costruzioni degli alberghi di lusso, il tutto garantisce una vacanza all’insegna della scoperta e dello stupore.
12,13° GIORNO
Dubai
Intere giornate a disposizione per scoprire le bellezze della città, inclusa mezza giornata dedicata alla scoperta del deserto con cena beduina. Pernottamento in hotel cat. 3 stelle e pernottamento.
14° GIORNO
Dubai/Italia
Trasferimento collettivo dall'hotel all'aeroporto e volo di rientro per l'Italia. Arrivo e termine dei servizi.
LA QUOTA COMPRENDE

Biglietteria aerea

Trasferimento, pernottamenti, escursioni e pasti come da programma

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

Quota di iscrizione ed assicurazione medico/bagaglio/annullamento obbligatoria con copertura sanitaria di euro 200.000,00 a persona

Tasse aeroportuali a partire da euro 550,00 a persona

Tutto quanto non espressamente indicato da programma

Extra in generale

 

Newsletter
Grazie!
Iscrizione completata con successo! Sei stato iscritto correttamente alla newsletter.
Iscriviti alla newsletter di Australian Travel per essere sempre aggiornato sulle nostre offerte
Registrandoti accetti la nostra Privacy Policy